Esaminando le storie di ex-vegani (persone che erano vegane ma che hanno ammesso pubblicamente di mangiare carne), ho identificato alcuni problemi vegani che sono facili da risolvere.

problemi vegani

Spesso è possibile risolvere questi problemi con un’adeguata integrazione o con dei semplici cambiamenti nella dieta. Ovviamente si tratta di soluzioni generalizzate; mi è impossibile dare una soluzione personalizzata senza sapere con precisione cosa sia successo in ogni caso e soprattutto senza una diagnosi medica ben fatta.

In questo articolo non tratterò dei problemi dentali, che verranno approfonditi in altri articoli.

 

Bassi livelli di libido

Di solito, questo problema è per lo più limitato agli uomini che seguono una dieta priva di grassi (senza grassi aggiunti), non consumano abbastanza calorie e si allenano troppo e troppo spesso. La soluzione è mangiare più noci, semi e avocado e più calorie in generale.

 

Mancanza di energia

La causa è solitamente una dieta a basso contenuto di carboidrati. Di solito si riscontra nei vegani crudisti che mangiano principalmente verdure e grassi. Per avere maggior energia, hai anche bisogno di carboidrati sani, come frutta, patate, fagioli, patate dolci, zucche, riso, ecc.

 

Mancanza di resistenza

Molti ex-vegani riferiscono che quando erano a regime vegano, spesso dopo alcuni anni, perdevano la resistenza per fare esercizio fisico. Ad esempio, in passato, potevano allenarsi per 60 minuti sul tapis roulant, mentre da vegani, avevano difficoltà a fare più di 20 minuti e spesso avevano bisogno di tutto il giorno per riprendersi.

Nella maggior parte dei casi questo problema ha le stesse cause della mancanza di energia, ma può anche essere causato da una carenza di vitamina B12.

 

Fame costante

Questo problema si presenta spesso nei vegani crudisti e in alcuni vegani a basso contenuto di grassi. Mangiare più cibi cotti e alcune noci, semi, avocado, eliminerà la sensazione di fame costante.

 

Capelli che cadono

Questo è un sintomo che tende ad accadere soprattutto alle donne vegane crudiste che seguono una dieta povera di grassi o che tendono a perdere peso rapidamente. Per evitare questo problema, incoraggerei l’aumento del consumo di alimenti omega-3 come lino, noci e semi di canapa, anche se questo ti porterà ad assumere oltre il 20% di grassi.

 

Carenza di vitamina B12

Questa carenza è comune nei vegani nel lungo periodo.

Oltre a gravi problemi di degenerazione del sistema nervoso, una carenza di vitamina B12 può causare affaticamento, depressione e “nebbie cerebrali”, che potrebbero spiegare molti dei fallimenti degli ex-vegani che tendono a sentirsi immediatamente meglio quando ricominciano a mangiare carne.

Un buon integratore (questi cerotti ad esempio) è il modo migliore per prevenire una carenza di vitamina B12, ma forse alcuni individui non riescono ad assorbirlo. Se la carenza è grave consiglio di fare delle iniezioni prima possibile, può essere molto pericoloso.

Qui trovi un articolo approfondito sulla B12.

Le uova e i latticini sono una scarsa fonte di vitamina B12, il che spiegherebbe perché gli ex-vegani che cambiano dieta si sentano molto meglio solo quando ricominciano a mangiare carne o pesce.

 

Ipotiroidismo

Questo è un sintomo più raro che potrebbe essere causato da una dieta ricca di verdure crocifere crude (come cavoli, broccoli, ecc.) Che contengono inibitori della tiroide noti come goitrogenici. In alcuni individui sensibili, il consumo di molte di queste verdure può causare problemi alla tiroide.

La soluzione semplice per chi ha una condizione ipotiroidea preesistente è quella di evitare queste verdure crocifere crude e di preferirle al vapore.

 

Problemi vegani: interazioni complesse

Questi errori comuni nei vegani confermano che è meglio non avere una mentalità chiusa e non fissarsi al 100% su un unico stile di vita dal momento che debolezze genetiche o di altro tipo possono influenzare il nostro assorbimento di particolari nutrienti.

Potrebbe anche essere possibile che alcune persone sperimentino una salute migliore con alcuni prodotti animali, a causa della loro particolare genetica, ma ciò non significa che siamo destinati a vivere con una dieta che causa sofferenza agli animali. Questi problemi vegani sono facilmente risolvibili.

 

Comments

commenti

Iscriviti e Ricevi Omaggi e Nuovi Articoli

crudo e salute omaggi

Grazie! Controlla la tua email!

LASCIA LA TUA EMAIL

Ricevi i 10 Errori Insospettabili nella Dieta Crudista

Grazie! Il PDF è in arrivo, controlla la tua email.

Share This