E’ possibile eliminare l’acne usando solo rimedi naturali?

L’acne può essere un problema per un sacco di persone, anche in età adulta. Lo so perché ho sofferto di acne per molto tempo.

Acne rimedi naturaliIniziai ad avere l’acne all’età di 15 anni e mi ci vollero 10 anni affinché il mio volto fosse completamente pulito. Dopodiché, anche se avevo il viso pulito, di tanto in tanto una terribile acne si manifestava sulla mia schiena.

Adesso la mia pelle è migliorata come non mai, il viso è quasi sempre liscio e pulito ed ho solo un po’ di acne sulla schiena ogni tanto. In confronto a com’era, posso dire di aver risolto il problema all’80%, se non di più, utilizzando esclusivamente rimedi naturali per l’acne, ma principalmente rivoluzionando la mia alimentazione.

Le persone reagiscono diversamente a certi tipi di cibi, quindi non esiste la panacea che funziona per tutti. Ci sono, ad ogni modo, due strade che possono aiutarti:

– La dieta crudista. Un sacco di frutta, verdura, noci e semi possono fare miracoli per l’acne. Tutto quello che devi fare è provarla per circa 30 giorni, poiché richiede almeno questo periodo di tempo per iniziare a vedere dei risultati. Devi praticare la dieta crudista al 100% per un periodo di 30 giorni per capire davvero quanto può aiutarti.

– In alcuni casi neanche la dieta crudista è sufficiente per risolvere l’acne. Il motivo principale ha a che fare con il modo in cui le persone metabolizzano gli zuccheri. Se noti che l’acne non è cambiata significativamente dopo 30 giorni di dieta crudista, o addirittura è peggiorata, ti raccomando di ridurre la quantità di frutta nella dieta e aggiungere più frullati verdi.

La dieta crudista non è comunque la soluzione definitiva per tutti. Un sacco di meravigliosi cambiamenti avverranno però in questi 30 giorni e continueranno a manifestarsi, se continui con una dieta di questo tipo. Questo ovviamente include :

  • eliminare tutti gli zuccheri raffinati
  • eliminare tutti i grassi raffinati (olii vari, margarina, etc.)
  • eliminare ogni tipo di latticino
  • eliminare i cibi industriali e processati
  • eliminare i cibi fritti

Nella mia esperienza, i cibi a basso contenuto di zuccheri e a basso contenuto di grassi non peggiorano l’acne.

In aggiunta ad una colazione salutare che includa frullati verdi, puoi anche consumare liberamente:

  • cereali integrali
  • legumi e proteine vegetali
  • occasionalmente pesce (se non sei vegetariano)
  • vegetali di ogni tipo
  • la maggior parte della frutta

I seguenti “cibi salutari” da evitare, invece, includono tutti gli zuccheri concentrati (miele, frutta essiccata, etc.), latticini biologici e cibi processati. Le persone che hanno allergie o intolleranze alle noci dovrebbero ovviamente evitarle.

In conclusione, la cosa migliore è provare una dieta crudista per 30 giorni. Se ottieni benefici applicandola, continua a praticarla. Se vedi che la tua acne non migliora, riduci la quantità di frutta dolce e introduci cereali integrali e legumi, frullati verdi e più verdure, ed evita ogni tipo di cibo industriale e processato.

Qui trovi la mia recente intervista a Tedd Carr su: l’acne e la dieta fruttariana

Mi piacerebbe sapere anche la tua esperienza con i problemi di Acne. Rimedi naturali funzionanti da consigliare? Scrivili nei commenti qui sotto.

Comments

commenti

Iscriviti e Ricevi Omaggi e Nuovi Articoli

crudo e salute omaggi

Grazie! Controlla la tua email!

LASCIA LA TUA EMAIL

Ricevi i 10 Errori Insospettabili nella Dieta Crudista

Grazie! Il PDF è in arrivo, controlla la tua email.

Share This