ortoressia nervosa

Che cos’è l’Ortoressia

Alcuni anni fa, ho fatto un’intervista con il Dr. Steven Bratman, che ha scritto il libro “Health Food Junkies” (Drogati di cibo sano).

Il libro tratta dalla sua storia personale e di come è diventato ossessionato dall’idea di un’alimentazione sana fino allo sviluppo di una patologia.

Il libro parlava anche di alcune persone incontrate da Steven che erano fissate a tal punto con i cibi salutari da ammalarsi gravemente ed in alcuni casi addirittura morire.

Nella mia intervista, il Dr. Bratman ha confessato che il libro non è diventato molto popolare, perché la persona media non si preoccupa di questi eccessi folli sulla nutrizione, ed i “drogati del cibo salutare” di cui parla, non comprerebbero mai un libro sull’argomento.

Il libro è quindi fuori stampa, ma il termine ortoressia che Bratman ha introdotto nel suo studio è ora una parola che potresti sentire ogni tanto.

L’ortoressia deriva dalla parola greca “ortho” che significa “giusto o corretto” e “orexia” che significa “mangiare”. Significa quindi mangiare correttamente; una fissazione nel mangiare ciò che è soggettivamente ritenuto “corretto”.

Bratman definisce l’ortoressia come un’ossessione per mangiare cibi sani ed evitare cibi malsani, fino a diventare fisicamente o mentalmente malsani.

Differenza tra Ortoressia e Anoressia

Per Steven Bratman, “ortoressia” è un disturbo mentale simile, ma diverso dall’anoressia. “Ortoressia” è l’ossessione specifica del cibo e della “purezza” corporea, non del peso e dell’aspetto.

Le persone che sta lottano contro l’anoressia sono ossessionate dalla propria immagine corporea ed a causa di ciò limitano l’assunzione di cibo arrecando gravi danni all’organismo.

Coloro che soffrono di ortoressia, invece, si fissano sul cibo e sulla purezza del corpo.

La persona anoressica può saltare i pasti o risparmiare sulle quantità di cibo per evitare l’aumento di peso, mentre l’ortoressico risulta ossessionato dalla qualità o dai residui di pesticidi che potrebbero restare sul cibo, o più semplicemente da come è pulito.

ortoressia

L’Ortoressia esiste davvero?

Ma esiste realmente l’ “ortoressia” come ossessione per un’alimentazione sana?

Quando ho intervistato il dottor Bratman, sembrava convinto che esistessero poche prove del fatto che mangiare cibo spazzatura come patatine o bistecche fosse un male per il corpo umano..

Mi è sembrato che, poiché era così ossessionato dalla qualità del cibo in passato, sia passato da un estremo all’altro, e ora non ha nessuna attenzione per ciò che mangia.

Tuttavia, penso che alcune persone possano diventare un po ‘troppo ossessionate dal cibo e dall’idea di “purezza” che finiscono per farsi del male.

Come tratto nel mio libro Raw Food Controversies (non ancora in italiano), ho anche incontrato persone che sono morte a causa della loro malsana ossessione per la purezza.

Penso che mentre alcune persone impazziscono per questa ossessione dietetica, molte non si preoccupano affatto di ciò che mangiano.

E mentre è bello mangiare qualunque cosa tu voglia mangiare, il più delle volte ciò si traduce in problemi di salute.

Quindi ha senso preoccuparsi di ciò che si mangia e voler migliorare la propria salute con una dieta a base vegetale e l’uso giudizioso del digiuno, ma è importante mantenere le cose sempre nella giusta prospettiva.

Il problema principale di molti Vegan 

Per me, il problema più significativo che vedo nei vegani e altri “nutrizionisti della salute” sono le loro priorità.

Molte persone sono ossessionate da piccoli dettagli, come assicurarsi che tutto ciò che mangiano sia assolutamente puro e biologico al 100%.

Sebbene finiscano per annullare la maggior parte, se non tutti i benefici, commettendo errori grossolani, come l’eccesso di grassi o il non esercizio fisico.

Alcune persone sono così ossessionate dalla loro dieta che ritengono che diventi il ​​loro obiettivo principale: non possono smettere di pensare a quello che stanno per mangiare e provare ansia se si trovano in una situazione in cui le loro esigenze dietetiche non possono essere soddisfatte.

Purtroppo, finiscono per trascorrere la maggior parte del loro tempo in isolamento per paura di dover mangiare o di essere messi in una situazione in cui sono presenti cibi non sani.

Gli altri pensano sempre che la loro dieta non sia “abbastanza buona”, passando da una rigida dieta alimentare a quella che elimina TUTTI i grassi, le spezie e i condimenti e alla fine molte di queste persone fanno così tanto digiuno, pulizia e disintossicazione che finiscono per svuotare il loro corpo.

Conclusione sull’Ortoressia

Cosa voglio dire in sintesi…

Mangiare sano è salutare, purché tu riesca sempre a avere la prospettiva giusta di ciò che stai facendo.

Il Dr. Bratman scrive nel suo libro: “Quando un ortoressico va fuori strada, l’unico rimedio è un atto di penitenza, che di solito comporta diete più severe o anche il digiuno per ripulire le tracce di cibi malsani.”

Dice anche: “Mentre i bulimici e gli anoressici si concentrano sulla quantità di cibo, l’ortoressico si fissa sulla sua qualità. Tutti e tre – il bulimico, l’anoressico e l’ortoressico – danno al cibo un posto troppo importante nello schema della priorità della vita “.

“Pensavo sempre al cibo, fino al punto in cui sarebbe stato il mio unico argomento di conversazione gli altri. Ho provato tutti i tipi di diete rigorose “disintossicanti”, sperando di sperimentare finalmente i benefici promessi dai guru del cibo crudo, ma niente ha funzionato!

In effetti, con il tempo, sono diventato sempre più malato. Ero così ossessionato dall’ideale del cibo crudo, ma allo stesso tempo pieno di desideri e profondamente insoddisfatto.

Ogni tanto addirittura sognavo di mangiare cibi spazzatura.

In un sogno, ricordo di aver mangiato una gigantesca torta al cioccolato e di essermi svegliato la mattina dopo sentendomi così in colpa, come se avessi appena ucciso qualcuno.

Ora, anche se penso ancora che sia importante avere un certo controllo sulla dieta e non cadere nella “trappola della moderazione”, non è necessario che la vita giri unicamente intorno alla nutrizione, controllando tutto il tuo essere.”

Vivere in modo sano è molto di più che mangiare sano.

E tu? hai mai avuto esperienze con l’ortoressia con la purezza del cibo e con la relazione mente-corpo?

 

Comments

commenti

Iscriviti e Ricevi Omaggi e Nuovi Articoli

crudo e salute omaggi

Grazie! Controlla la tua email!

LASCIA LA TUA EMAIL

Ricevi i 10 Errori Insospettabili nella Dieta Crudista

Grazie! Il PDF è in arrivo, controlla la tua email.

Share This