oli essenziali digestione

Ippocrate aveva già capito tutto quando disse:

“Tutte le malattie hanno origine nell’intestino”.

Prima di entrare nei dettagli degli oli essenziali per la digestione, dobbiamo comprendere appieno l’importanza del nostro sistema digestivo.

L’importanza di una digestione sana

La salute digestiva può avere un impatto enorme sul nostro benessere generale. La genetica, la dieta, l’età e lo stress influenzano molto la salute dell’intestino. Solo negli Stati Uniti, da 60 a 70 milioni di persone sono affette da malattie digestive (come la sindrome del colon irritabile e il reflusso gastrico) secondo il National Institutes of Health.

Vogliamo tutti vivere a lungo, giusto? Ma a che serve vivere a lungo se la qualità della nostra vita è compromessa? In questo articolo ti spiego la salute dell’intestino: tutti gli ingredienti chiave per rimanere in salute prima di approfondire il ruolo degli oli essenziali.

La digestione inizia nella nostra bocca con le nostre ghiandole salivari e, dopo che il cibo viene scomposto nello stomaco, arriva nell’intestino per essere metabolizzato e assimilato.

Ciò che molti di noi non sanno è che, oltre a svolgere un ruolo vitale nel nostro metabolismo, il nostro tratto digestivo è cruciale per il nostro sistema immunitario. È qui che i batteri del corpo distinguono il “buono dal cattivo”.

Quanto ti costa non occuparti della tua digestione?

Se i batteri del nostro corpo – noti anche come flora intestinale – sono sbilanciati o carenti, possiamo soffrire di condizioni digestive croniche come:

  • Costipazione
  • Reflusso gastrico
  • Sindrome dell’intestino irritabile
  • Intolleranze
  • Candida
  • …e  molti altri problemi intestinali. Saremmo anche più esposti alle malattie.

Oltre ai fastidi fisici, questi problemi possono influenzare pesantemente tutte le altre aree della nostra vita, come l’umore, le relazioni, il lavoro, le finanze etc..

Quindi non occuparti giornalmente del tuo intestino significa non vivere a pieno la tua vita, come se stessi viaggiando col freno a mano tirato.

Ottimizza il tuo intestino per una digestione ottimale

Ci sono diverse cose che possiamo fare per bilanciare il nostro intestino e il tutto inizia con ciò che mangiamo. Per molti sarà superfluo dirlo, ma una dieta a base vegetale è la base di partenza per un intestino sano.

Quindi abbondanza in frutta e verdura ed evitare cibi raffinati e intossicanti (caffè, alcol etc..). Se vuoi saperne di più sulla miglior dieta a base vegetale, c’è un video corso apposito.

I probiotici sono fondamentali per la salute dell’intestino

Per produrre una flora intestinale sana e consentire alla nostra digestione di fluire senza intoppi, è importante esaminare i cibi che mangiamo, i nostri livelli di stress e il nostro apporto di nutrienti o vitamine. I prebiotici e i probiotici sono un’altra parte importante della salute dell’intestino.

I probiotici introducono (o aumentano) i “batteri buoni” nell’intestino che aiutano la digestione e supportano un sistema immunitario sano, ma l’argomento dell’integrazione dei probiotici è spiegato in un intero articolo, qui.

Gestisci lo stress per la salute digestiva

Imparare modi per gestire lo stress è un’altra pietra miliare per la salute dell’apparato digerente. I nostri livelli di stress influiscono sulla nostra digestione attraverso i nostri milioni di nervi che vivono lì. Lo stress infatti ci induce ad attivare il meccanismo “lotta o fuga”.

Questo meccanismo – e lo stress in generale – rallenta la digestione, diminuisce la secrezione degli enzimi necessari per metabolizzare il cibo e provoca anche contrazioni nell’addome. Il risultato? Costipazione, IBS, diarrea… l’elenco continua.

Un numero crescente di studi scientifici sta anche identificando un legame diretto tra il cervello e la salute dell’apparato digerente. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche, ci sono studi che dimostrano che la salute dell’intestino può avere un effetto su problemi di salute mentale come l’ansia o la depressione.

L’uso di oli essenziali per migliorare la digestione è molto promettente.

Gli oli essenziali possono migliorare la digestione?

Abbiamo affrontato l’importanza di bilanciare intestino, probiotici e gestire lo stress come basi per una digestione ottimale. Allora, dove entrano in gioco gli olii essenziali?

Da migliaia di anni, ben prima della medicina allopatica, le persone di tutto il mondo si sono rivolte alle piante e alle loro proprietà medicinali, per curare il corpo in un’infinita varietà di modi. Le piante sono prontamente disponibili sotto forma di oli essenziali, che sono ottenuti dall’estrazione di diverse parti di queste piante, dalle loro radici alla loro corteccia e fiori.

Sicurezza e rischi degli oli essenziali

Come sempre, quando si utilizzano oli essenziali, attenzione e sicurezza vengono prima di tutto. Inoltre gli oli essenziali non devono essere usati come sostituti di una buona alimentazione o di cure mediche (se ne hai bisogno) ma piuttosto come supporto per la salute.

Gli oli essenziali puri e di alta qualità possono essere tranquillamente utilizzati per supportare il benessere fisico, emotivo e spirituale. Al momento della stesura di questo articolo, ci sono oltre 20.000 studi pubblicati sugli oli essenziali che dimostrano molte opzioni per usarli in modo sicuro per via topica, per inalazione e per ingestione.

Nel valutare la sicurezza degli oli essenziali, è importante considerare l’età della persona che li utilizza. In molti casi, le raccomandazioni e le dosi per lo stesso sintomo variano a seconda che venga utilizzata in adulti o bambini.

La ricerca scientifica a riguardo ci svela che la maggior parte degli oli essenziali presenti sul mercato sono in qualche modo alterati, il che può comprometterne la sicurezza. In questi casi non solo gli oli essenziali sono meno efficaci, ma possono anche essere pericolosi per la salute. Prima di acquistare un olio essenziale, è importante verificare gli standard di qualità dell’azienda, le garanzie sui prodotti e sulle pratiche di produzione.

Quali sono gli oli essenziali per migliorare la digestione?

oli essenziali

Per aiutarti a trovare gli oli essenziali di cui potresti aver bisogno, abbiamo creato un elenco di alcuni dei nostri oli essenziali preferiti per la salute dell’apparato digerente:

  • Menta
  • Zenzero
  • Limone
  • Finocchio
  • Anice
  • Curcuma
  • Coriandolo
  • Lavanda

Non entro adesso nello specifico perché ne parleremo ampiamente nel Webinar dedicato:

Oli Essenziali e Digestione: Mercoledì 20 Novembre 2019 alle 21.00

(Si può accedere da laptop, tablet o smartphone)

Condotto da Marta Dutto, naturopata, specializzata in oli essenziali.

In questo webinar gratuito, Marta ci spiegherà come usare gli oli essenziali per migliorare e rinforzare la nostra digestione.

Vi aspettiamo!

Comments

commenti

Iscriviti e Ricevi Omaggi e Nuovi Articoli

crudo e salute omaggi

Grazie! Controlla la tua email!

LASCIA LA TUA EMAIL

Ricevi i 10 Errori Insospettabili nella Dieta Crudista

Grazie! Il PDF è in arrivo, controlla la tua email.

Share This